Laboratorio: Fascismi globali

Laboratorio, 10 ore per 2 CFU

25 febbraio-25 marzo 2022

Docente: Jacopo Pili

 

E-mail:– jacopo.pili.sc@gmail.com ; plijcp01@uniroma2.it

Orario lezioni: Ogni venerdì, ore 14-16, cinque incontri, aula P2

Programma:

Il corso intende fornire gli strumenti per esaminare, attraverso la lente della storia transnazionale, l’evoluzione intellettuale e politica del fascismo quale fenomeno globale. Il corso si concentrerà inizialmente sui tentativi della storiografia e della scienza politica di definire il fascismo come fenomeno, per poi procedere ad un’analisi di come i regimi e movimenti, che sono stati descritti come fascisti si sono sviluppati in tutto il mondo. Durante la prima lezione, ogni studente sceglierà un tema fra quelli del corso, al fine di produrre una tesina/elaborato finale. Il tema sarà concordato con il docente all’inizio delle lezioni. Nell’ultimo incontro laboratoriale è prevista una presentazione degli elaborati da parte di ogni studente e un dibattito di confronto.

 

  • Primo incontro: Introduzione ai modelli interpretativi del fascismo e presentazione delle fonti
  • Secondo incontro: il fascismo storico in Europa
  • Terzo incontro: il fascismo storico fuori dall’Europa
  • Quarto incontro: il fascismo dal dopoguerra ad oggi
  • Quinto incontro: presentazione elaborato finale e discussione con gli studenti

 

Testo obbligatorio:

  • Federico Finchelstein: ‘What Is Fascism in History? Capitolo del libro: From Fascism to Populism in History, University of California Press, 2017.

Testi consigliati:

  • Fascism Outside Europe: the European Impulse Against Domestic Conditions in the Diffusion of Global Fascism, edited by Stein Ugelvik Larsen (Boulder: Social Science Monographs, 2001) Gareth Austin, Global History in (Northwestern) Europe: Explorations and Debates, in: Global History, Globally. Research and Practice around the World, Sven Beckert and Dominic Sachesenmaier editors, Boulder: Social Science Monograph, 2001.
  • Fascism Without Borders: Transnational Connections and Cooperation between Movements and Regimes in Europe from 1918 to 1945, Edito da Arnd Bauerkämper and Grzegorz Rossoliński-Liebe, New York: Berghan Books, 2017.
  • Emilio Gentile, Fascismo: Storia e intepretazione (Bari: Laterza, 2008).
  • Matteo Albanese, Pablo del Hierro, Transnational fascism in the twentieth century: Spain, Italy and the global neofascist network, Londra: Bloomsbury Academic, 2016.
  • Andrea Mammone, Transnational Neofascism in France and Italy, Cambridge University Press, 2015.
  • Federico Finchelstein, Ideology, Violence and the Sacred in Argentina and Italy, 1919-1945 (Durham, Londra: Duke University Press, 2010).