Corso di Formazione in “Didattica della storia”

Termine delle domande di ammissione: 9 settembre 2024
Inizio corso: 24 ottobre 2024
Orario delle lezioni: giovedì 14-19; venerdì 8-13 e 14-19; sabato 8-13
Cfu: 12

Bando

Il Corso di Formazione in “Didattica della storia” si svolgerà presso il Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, in convenzione con la Società Italiana delle Storiche e il CNR-Ismed.

Il Corso si articola in tre moduli da 4 cfu di 20 ore di cui 12 ore di lezioni frontali e 8 ore di laboratorio:

Modulo 1: La didattica della storia in chiave di genere (24-26 ottobre)
Orario lezioni e laboratori: giovedì 24, 14:00-19:00; venerdì 25, 8:00-13:00 e 14:00-19:00; sabato 26, 8:00-13:00
Lezioni
Storia, didattica, genere: un’introduzione, Elisabetta Serafini (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)
Le donne nell’Ancien Régime. Una riflessione a partire dagli indici dei manuali di storia, Chiara Lucrezio Monticelli (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)
La storia delle donne per la costruzione delle pari opportunità. La violenza di genere in prospettiva storica, Simona Feci (Università degli Studi di Napoli ‘L’Orientale’) e Laura Schettini (Università degli Studi di Padova)
Insegnare in contesti multiculturali decolonizzando i curricoli. Femminismi nel Mediterraneo, Sara Borrillo (Università degli Studi di Napoli ‘L’Orientale’), online
Insegnare la storia delle donne nel Novecento: la Resistenza delle donne, Maria Teresa Sega (rEsistenze, MCE), online
Insegnare la storia delle donne e di genere attraverso le fonti iconografiche, Monica di Barbora, (Fondazione ISEC), online

Laboratori

Integrare la storia delle donne e di genere nei curricoli: alcune esperienze, a cura di Filomena Taverniti (I.C. “Salvo d’Acquisto”, Cerveteri – Indici paritari) e Monica Di Bernardo (I.C. Casale del Finocchio, Roma – Indici paritari)
Progettare percorsi didattici di storia delle donne e di genere, a cura di Elisabetta Serafini (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)

 

Modulo 2: Stato, sistemazione e valorizzazione didattica degli archivi scolastici delle scuole storiche e non storiche (21-23 novembre)
Orario lezioni e laboratori: giovedì 21, 14:00-19:00; venerdì 22, 8:00-13:00 e 14:00-19:00; sabato 23, 8:00-13:00

Lezioni

Archivi e archivi scolastici: un’introduzione, Mirella D’Ascenzo (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna)
Il censimento degli archivi e loro valorizzazione, Nicoletta Valente (Memoria, Servizi archivistici)
Le fonti orali per la storia delle scuole, Giulia Zitelli Conti (Università degli Studi Roma Tre)
Fare storia con l’archivio scolastico in relazione alle competenze curricolari, Michele Colucci (CNR-ISMed) e Danilo Corradi (IIS “E. Amaldi”, Roma)
Un centro di documentazione per la storia della scuola e del territorio di Tor Bella Monaca, Francesco di Filippo (CNR-ISMed) e Susanna Mattarocci (IIS “E. Amaldi”, Roma)

Laboratori

Esperienze di ricerca e didattica con gli archivi scolastici: Milano, Venezia, Roma, Lecce. Con interventi di: Maurizio Gusso (IRIS, Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Storia – Clio ‘92) e Roberta Madoi (archivista – IIRIS, Insegnamento e Ricerca Interdisciplinare di Stora), Maria Teresa Sega, (rEsistenze – MCE), Mariagabriella Calogiuri (Liceo Classico Statale “G. Palmieri”, Lecce)
Censimento degli archivi delle scuole partecipanti e avvio progettazione dei rispettivi percorsi didattici

 

Modulo 3: Il gioco come elemento di civiltà e la didattica ludica nell’insegnamento della storia (12-14 dicembre)
Orario lezioni e laboratori: giovedì 12, 14:00-19:00; venerdì 13, 8:00-13:00 e 14:00-19:00; sabato 14, 8:00-13:00

Lezioni

Introduzione, Igor Pizzorusso (Istituto nazionale Ferruccio Parri), online
Giochi per imparare la storia (con presentazione della serie Insegnare storia, curata presso l’editore Carocci da A. Brusa e W. Panciera), Antonio Brusa (Università degli Studi di Bari Aldo Moro)
Didattica ludica e formazione storica nella scuola primaria, Marco Tibaldini (Università degli Studi di Genova)
Il gioco didattico nella scuola secondaria, Elena Musci (Università degli Studi della Basilicata), online
Il gioco come simulazione della ricerca storica, Tommaso Caliò (Università degli Studi di Roma Tor Vergata)

Laboratori

Presentazione di progetti sperimentati di didattica ludica nella scuola primaria e secondaria
Progettazione di percorsi di didattica ludica

Il Corso è rivolto a tutti e specificamente a studenti che intendono implementare il loro percorso formativo nella didattica delle discipline storiche e a docenti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado in servizio, a tempo determinato e indeterminato. Possono accedere al corso di formazione i candidati in possesso del diploma di scuola secondaria superiore o titolo estero valutato equivalente dal Consiglio di corso.

La quota di partecipazione è di € 300,00.

Per informazioni di carattere amministrativo
Sig.ra Lorella Colapicchioni
E-mail: colapicchioni@lettere.uniroma2.it
Tel: tel. 06/72595121

Per informazioni di carattere scientifico-didattico
Prof. Tommaso Caliò
E-mail: tommaso.calio@uniroma2.it
Per conoscenza: dott.ssa Elisabetta Serafini
elisabetta.serafini@uniroma2.it